La Cantina

 

La Cantina Filippo Brancati, ormai da diversi anni, si sta ritagliando passo dopo passo un ruolo emergente nel mondo del vino. Situata in una regione ricca di tradizione vinicola, la nostra Cantina rappresenta una piacevole novità nel panorama enologico italiano. Fondata sulla passione per il vino, si sta presentando come una realtà interessante e promettente. Benvenuti nel mondo dei sapori autentici e delle emozioni che solo un bicchiere di vino di alta qualità può regalare.

Il “Carcare Rosso”: Un’Espressione Autentica del Territorio

 

Uno dei vini di punta che emerge dalla nostra cantina è il “Carcare Rosso“. Questo vino biologico, prevalentemente prodotto dal vitigno Nerello Calabrese, è una vera rappresentazione del nostro territorio, offrendo fragranti profumi di frutti rossi e un gusto rotondo ed elegante. Le viti sono coltivate a un’altitudine di 100 metri sul livello del mare, su terreni terrazzati, con una resa di 60 quintali per ettaro. La vendemmia manuale e la fermentazione in vasche di acciaio contribuiscono a creare un vino di straordinaria complessità, che cattura l’autenticità delle nostre radici.

Oltre al “Carcare Rosso”

 

Ma la Cantina Filippo Brancati non si limita al solo “Carcare Rosso.” Offriamo, infatti, anche il “Carcare Bianco,” un raffinato Chardonnay, e il “Carcare Rosa,” un rosato fresco ed elegante. Questi vini, provenienti anch’essi dalle nostre viti coltivate a 100 metri sul livello del mare, testimoniano l’impegno e la dedizione della nostra cantina nella creazione di vini unici.

Esplorando il Terroir di Carcare

Il nome “Carcare” è una chiave per svelare il segreto delle straordinarie caratteristiche dei nostri vini. Questa incantevole località è baciata da un terreno carcareo e argilloso, che costituisce il fondamento della personalità dei nostri vini. Questo terreno unico offre un habitat ideale per le nostre viti, influenzando notevolmente il carattere dei nostri prodotti enologici.

Le Vigne

I fondi agricoli della nostra azienda sono situati nell’Area Grecanica Calabrese, un ambiente rurale di grande suggestione. Qui, tra vigneti, bergamotti e ulivi, il clima mediterraneo regna sovrano, caratterizzato da inverni umidi ed estati secche. I vigneti, situati a circa 100 metri sul livello del mare, crescono su terreni argillosi che, sebbene sfidanti, producono uve di altissima qualità. Attualmente, l’azienda copre una superficie vitata di circa tre ettari dedicata alle varietà Nerello Calabrese, Alicante e Chardonnay.

Vigneti di Qualità e Terreno Unico

 

La disposizione dei vigneti è precisa, con sesti di 0,80 metri sulla fila e 2,25 metri tra le file. La coltivazione avviene principalmente a cordone speronato, tranne per lo Chardonnay, che segue il metodo guyot bilaterale. La nostra ditta abbraccia l’agricoltura biologica, adottando pratiche che riducono l’impatto ambientale e preservando la qualità del prodotto.

La gestione del suolo comprende lavorazioni a fine inverno e inizio primavera per migliorare la fertilità, e un diserbo meccanico estivo per proteggere la coltura e preparare il terreno alla raccolta manuale. In questo scenario, la cantina rappresenta un’autentica esperienza enologica, un connubio di tradizione e territorio, che si traduce in vini di alta qualità, in armonia con la natura.